SIC – Sistemi di Informazioni Creditizie

Tutte le informazioni sui mancati pagamenti di prestiti, mutui, cambiali o parti di essi, vengono inserite nel sistema del SIC che comunica alle banche dati, come il CRIF, e agli istituti di credito, banche che aderiscono al sistema EURISC, lo stato di insolvenza.

Essere iscritti al SIC è una importante referenza per coloro i quali volessero accedere ad un prestito. Il SIC è un archivio informatico che contiene tutta la storia creditizia di un cittadino, i prestiti che ha ottenuto e tutti i rimborsi effettuati.

In merito alle informazioni comunicate dal SIC, gli istituti creditizi possono non chiedere ulteriori garanzie sul finanziamento da concedere, riducendo i tempi di decisione sull’erogazione dello stesso.

La banca, qualora dovesse mancare la storia finanziaria del richiedente il credito, chiederà a quest’ultimo ulteriori garanzie quali: il pegno su un bene, un’ipoteca sull’immobile o la garanzia di terzi.

© Riproduzione riservata